Le nostre attività più rilevanti...

"Campagna A.I.B. 2017"

Antincendio Boschivo - attività di spegnimento

Il 12 luglio 2017, a causa della grave situazione causata dagli incendi boschivi nell'area Vesuviana, anche la nostra Organizzazione che abitualmente opera nel Comune di Napoli è stata attivata ed impiegata in attività di Antincendio Boschivo. In questi giorni siamo stati impiegati nell'area di Somma Vesuviana, di Torre del Greco (zona Ospedale Maresca) e nell'area del Monte Somma, ove la situazione è quella più delicata anche per l'impossibilità di addentrarsi nelle zone più impervie.

"Welcome to Naples"

Volontari in campo per accogliere i turisti - Comune di Napoli

Con il progetto "Welcome to Naples" il Comune di Napoli ha richiesto la collaborazione dei volontari di Protezione Civile per accogliere e fornire informazioni ai turisti in visita al capoluogo partenopeo. Con tale progetto la città di Napoli prova a cambiare volto e noi Volontari siamo lieti di poter contribuire alla ripresa turistica della nostra città fornendo informazioni, indicazioni e supporto, principalmente agli stranieri in visita ai nostri meravigliosi monumenti.

Uno degli obiettivi dell'iniziativa, nata nell'anno 2014 e tutt'ora in corso, è quello di "sfatare i pregiudizi talvolta ancora presenti di una Napoli violenta e non sicura". Con tale progetto noi Volontari ci proponiamo quale "interfaccia" per i turisti ed i cittadini tutti in modo da poter anche ricevere segnalazioni di problemi o inconvenienti.

Per fornire questo servizio di prima accoglienza e per collaborare alla crescita, anche culturale, della nostra meravigliosa città, chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini che abbiano voglia di prestare attività di Volontariato. Vieni a trovarci in sede o scrivi una mail per avere informazioni su come iscriverti alla nostra Associazione!

CAMPAGNA A.I.B. 2013

Anti Incendio Boschivo

Proprio nel periodo estivo, quando le temperature calde favoriscono la propagazione degli incendi boschivi e quando centinaia di ettari di bosco rischiano di andare letteralmente in fumo, i Volontari di Protezione Civile devono restare vigili e pronti ad intervenire per tutelare il nostro patrimonio naturale.

Se questa estate hai tempo libero da dedicare al volontariato, contattaci subito ed inizierai immediatamente ad affiancare i nostri Volontari più esperti nella dura lotta agli incendi boschivi.

"N.O.EM."

Nuclei Operativi Emergenza - Comune di Napoli

Con il progetto N.O.EM. (Nuclei Operativi di Emergenza) il Comune di Napoli si è avvalso della collaborazione delle Organizzazioni o di Federazioni di Associazioni di Volontariato di Protezione Civile, presenti sul territorio, per costituire alcuni presidi territoriali che hanno operato dietro attivazione e sotto la diretta vigilanza del Servizio Protezione Civile.

Tali nuclei hanno il compito di potenziare la capacità d’intervento del Servizio Protezione Civile sul territorio durante le attività di prevenzione rischi ed emergenza.

I N.O.EM. sono distribuiti sull’intero territorio cittadino, diviso in Municipalità. I campi operativi d’intervento sono quelli propri del volontariato di Protezione Civile in termini di prevenzione rischi, eventuale soccorso e diffusione alla cittadinanza della cultura della sicurezza.

"Campagna A.I.B. 2010"

Anti Incendi Boschivi - Avvistamento

Quest'anno la Regione Campania ha attivato il Volontariato di Protezione Civile unicamente per attività di avvistamento di incendi boschivi.  Nel periodo assegnatoci dal coordinamento Regionale siamo quindi stati impegnati giornalmente con una squadra di Avvistamento Incendi Boschivi, una attività prevalentemente di monitoraggio e di repentina allerta delle squadre di spegnimento del Settore Foreste e del Corpo Forestale dello Stato. Tale attività riveste tuttavia una secondaria funzione assolutamente non trascurabile, la prevenzione. 

La nostra presenza in aree a rischio è volta a dissuadere eventuali piromani ovvero anche solo quei  comportamenti poco corretti di contadini e fattori che per ripulire i campi non si preoccupano di bruciare stoppie e sterpaglie anche nei momenti più caldi della giornata.

Anche quest'anno, sebbene non si siano raggiunti i drammatici livelli riscontrati gli scorsi anni nel numero e nelle dimensioni degli incendi boschivi sul nostro territorio, la situazione non è stata semplice da gestire e sono stati avvistati nemerosissimi focolai e principi di incendio.

Vai all'inizio della pagina
Joomla Extensions