Questa notte, alle ore 00.54, è stata registrata una forte scossa con epicentro le colline veronesi, localizzata tra i comuni di Marano di Valpolicella, Negrar e Grezzana, a nord di Verona.

L'evento è stato avvertito in un ampia zona del veneto e del trentino senza però provocare alcun danno a persone o cose.
Nelle ore precedenti si erano verificati due eventi minori di magnitudo 2.7 e 2.1.

3 le repliche successive fin'ora, pari a M 1.6, 2.5 e 2.9

La zona è da considerarsi di media sismicità, annoverandosi terremoti significativi solo nei primi secoli del primo millennio. Non sono però rari gli eventi nel comprensorio odierno, anche se mai con magnitudo superiore a quella oggi registrata.

Notizia tratta da http://www.iesn.it//

0
0
0
s2sdefault
Vai all'inizio della pagina

Facebook

facebook_page_plugin